Tour di gruppo con guida in italiano | Partenza 22 Agosto 2017

L’Islanda è un mondo diverso da quello nel quale siamo abituati a vivere. Noi sconvolgiamo la natura per assecondarla ai nostri bisogni, gli islandesi, al contrario, basano la propria vita assecondando i voleri di colei la quale, è l’unica vera padrona dell’isola. Qui fuoco e ghiaccio si fondono formando un territorio irripetibile. Un vero ritorno alle origini. Visiteremo Reykjavík, la capitale più settentrionale del mondo, le potenti cascate, le spettacolari lagune glaciali, i geyser, i grandi altopiani e gli innumerevoli fenomeni vulcanici...

ITINERARIO:

22 AGOSTO 2017: ITALIA – KEFLAVIK – REYKJAVIK
Partenza dall’Italia. Arrivo a Keflavik, trasferimento con il flybus in appartamento a Reykjavik

23 AGOSTO 2017: REYKJAVIK
Colazione con i prodotti che vi faremo recapitare negli appartamenti. Incontro con la vostra guida parlante italiano. Giornata dedicata alla colorata capitale islandese con le sue maggiori attrazioni tra le quali troviamo la cattedrale di Hallgrimskirkja, il lago di Tjornin, l’Harpa music hall, piazza Austurvollur, il parlamento e i tanti musei d’arte moderna e contemporanea. Di particolare interesse è senza dubbio la via centrale di Reykjavik, ossia Laugavegur, la quale offre ai visitatori tantissimi negozi e locali tutti da visitare. Pranzo e cena liberi. Pernottamento in appartamento a Reykjavik

24 AGOSTO 2017: REYKJAVIK – CIRCOLO D’ORO – THYKKVIBAER
Colazione con i prodotti che vi faremo recapitare negli appartamenti. Partenza verso est per raggiungere alcune delle attrazioni più importanti d’Islanda, il “Circolo d’oro”. La prima tappa è Thingveillir, sede del primo parlamento europeo e luogo dove si può toccare con mano la forza della Terra. Il Parco Nazionale di Thingvellir sorge infatti in un punto di grande interesse geologico, dove è possibile vedere a occhio nudo l’allontanamento della zolla americana da quella europea. Disteso lungo le rive settentrionali del lago più grande dell’ Islanda, il Thingvallavatn, il Parco di Thingvellir offre una bellezza paesaggistica davvero incredibile, quasi idilliaca. Il tour prosegue con Geysir, ossia la località dalla quale deriva il nome al fenomeno di vulcanesimo secondario che ha reso famosa l’Islanda nel mondo. La forza di strokkur, il geyser più importante, vi stupirà. Terza e ultima tappa Gullfoss, ossia la
cascata d’oro. Nelle giornate di sole dai suoi spruzzi nascono bellissimi arcobaleni. Prima di proseguire Cena e pernottamento in camera doppia con bagno privato a Thykkvibaer.

25 AGOSTO 2017: THYKKVIBAER – SKOGAR – VIK – THAKGIL
Colazione in hotel.. Partenza per la costa sud.. Le prime soste saranno alla cascata di Seljalandfoss, la quale sembra uscita da un libro di favole, con il piccolo sentiero che conduce dietro la coltre di acqua e a quella Skogafoss, una delle più alte e spettacolari cascate d’Islanda. Prima di giungere a destinazione sosteremo a Dyrholaey, con le sue brulicanti scogliere dove nidificano tantissimi volatili tra i quali la famosa pulcinella di mare e alla spettacolare spiaggia nera di Reynisfjara. Pernottamento in una delle aree più belle di tutta l’isola: la valle di Thakgil, un luogo naturale incontaminato dove vi sembrerà di entrare in una saga. Cena preparata dalla nostra guida e pernottamento negli chalet (4 persone per chalet. Ogni chalet ha un letto matrimoniale a castello, un
bagno e un piccolo fornello elettrico. Le docce sono esterne e non hanno l’acqua calda. Per il pernottamento è indispensabile l’uso del sacco a pelo).

26 AGOSTO 2017: VIK – SKAFTAFELL – JOKULSARLON
Colazione. Riparte il nostro viaggio nell’Islanda meridionale. Passato il paese di Kirkjubaejarklaustur, e visitato il canyon di Fjardargjufur, inizia un vero viaggio nella natura selvaggia attraverso le pianure desertiche di Skeidararsandur, le quali hanno un fascino veramente particolare, con un paesaggio che va dalla mera sabbia vulcanica ai verdi cuscini di muschio. Dopo una sosta al Parco Nazionale di Skaftafell, dove effettueremo una breve escursione a piedi (1 km e mezzo circa) per ammirare la cascata nera Svartifoss, arriveremo alla laguna glaciale di Fjallsarlon dove ci imbarcheremo su di un gommone zodiac per una splendida escursione tra gli iceberg. Questa laguna, seppur meno conosciuta e più piccola della famosa Jokulsarlon, offre la possibilità di effettuare escursioni ancora più spettacolari, in quanto sarà possibile vedere da vicino il mastodontico fronte glaciale. Proseguimento per la grande Jokulsarlón, dove grandi e piccoli iceberg galleggiano nella quiete della scenografica laguna, abitata solamente da alcuni esemplari di foche., Cena e pernottamento in hotel a Hoffel in camere doppie con bagno in comune.

27 AGOSTO 2017: HOFN – EGILSSTADIR
Colazione. La giornata inizia con una visita delle lagune glaciali di Heinabergersarlon e Hoffell, fortunatamente ancora poco conosciute dai turisti ma molto affascinanti. Proseguimento per i fiordi dell’est con possibile sosta alla scenografica spiaggia di Stokksnes, la più bella spiaggia di tutta la costa meridionale islandese (entrata € 10 per persona, non inclusa nella quota). Proseguimento lungo i fiordi orientali Pernottamento a Egilsstadir Cena preparata dal nostro staff e pernottamento in camere doppie con bagno in comune.

28 AGOSTO 2017: EGILSSTADIR – MYVATN
Colazione. Partenza attraversando gli altopiani interni di Möðrudalsöræfi, in un’area naturalistica sub-artica di grande bellezza. Sosta alla cascata più potente d’Europa Dettifoss. Proseguimento per il lago Myvatn. Possibilità di fare un bagno termale alla laguna blu del nord Islanda, più piccola e meno conosciuta della grande laguna blu della penisola di Reykjanes, ma non meno scenografica e soprattutto senza il grande afflusso di turisti (entrata non inclusa nel prezzo). Cena e pernottamento . Cena e pernottamento in alcune camere doppie e alcune camere triple con bagno in comune.

29 AGOSTO 2017: MYVATN – HUSAVIK – ASBIRGY – MYVATN
Colazione. Visita dell’area del lago Myvatn, un paradiso naturalistico che raccoglie al suo interno innumerevoli fenomeni vulcanici. Tra le sue suggestive attrazioni vi sono gli pseudocrateri di Skutustadagigar, le bizzarre formazioni laviche di Dimmuborgir e la pittoresca zona di Namaskard/Hverarond con le sue sorgenti ribollenti, ricche di argilla. Proseguimento in direzione di Husavik e del bellissimo canyon Asbirgy. Ad Husavik ci imbarcheremo su di un peschereccio e andremo alla ricerca delle balene che abitano la baia antistante alla cittadina portuale. Cena e pernottamento in alcune camere doppie e alcune camere triple con bagno in comune.

30 AGOSTO 2017: MYVATN – AKUREYRI – HOFSOS
Colazione. Visita dell’area del lago Myvatn, un paradiso naturalistico che raccoglie al suo interno innumerevoli fenomeni vulcanici. Tra le sue suggestive attrazioni vi sono gli pseudocrateri di Skutustadagigar, le bizzarre formazioni laviche di Dimmuborgir e la pittoresca zona di Namaskard/Hverarond con le sue sorgenti ribollenti, ricche di argilla. Proseguimento in direzione di Akureyri con sosta per ammirare le belle cascate Godafoss. Breve visita della cittadina di Akureyri, detta la capitale del nord. Cena preparata dal nostro staff e pernottamento a Hofsos, in un luogo estremamente scenografico in camere doppie con bagno in comune.

31 AGOSTO 2017: HOFSOS – BORGARNES
Colazione. Tempo a disposizione per la visita della costa nord islandese e proseguimento per gli altopiani centrali , dove piccole e grandi fattorie allevano ovini e cavalli. Prima di giungere a Borgarnes sosteremo alle cascate Barnafoss e Hraunfossar, poco conosciute dal grande pubblico ma molto spettacolari. Pernottamento in una guesthouse in camere doppie con bagno in comune.

1 SETTEMBRE 2017: SNAEFELLSNES
Colazione. Visita della penisola di Snaefellsness dove sorgono i luoghi che ispirarono Jules Verne nella scrittura del celebre “Viaggio al centro della terra”. La penisola di Snaefellsnes è un piccolo paradiso, una destinazione nella destinazione. Durante questa giornata e la mattina del giorno successivo ne visiteremo i punti fondamentali, tra i quali troviamo, Budir con la sua bella chiesa in legno, il porto naturale di Arnarstapi dove sarà possibile vedere le curiose colonne in basalto, lo scenografico monte Kirkjufell, il quale si trova poco prima di giungere a Grundarfjordur, il pittoresco villaggio di Stikkisholmur dove sono state girate alcune scene di film molto famosi, come ad esempio “Le avventure di Walter Mitty” con Ben Stiller, e la grotta di Vatnshellir, dove tempo permettendo sarà possibile entrare nel cuore di una grotta vulcanica in tutta sicurezza (escursione adatta anche ai bambini, non ci sono ne passaggi stretti ne difficoltosi).Rientro nella guesthouse. Cena e pernottamento.

2 SETTEMBRE 2017: BORGARNES – REYKJANES . KEFLAVIK – ITALIA
Colazione. Rientro a verso sud con possibilità di visitare la penisola di Reykjanes, piccolo gioiello geologico, riconosciuto dall’Unesco dove poter incontrare varie tipologie di vulcanesimo secondario. Trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo di rientro in Italia

PARTENZA DI GRUPPO : 22 AGOSTO 2017

QUOTA DI PARTECIPAZIONE PER PERSONA:
Base 10 partecipanti a partire da € 3290
Base 12 partecipanti a partire da € 2890

LA QUOTA COMPRENDE:
• Volo in classe economica con Wow air da Milano Malpensa
• Pernottamento per 10 notti in appartamenti/hotels/ , farm houses/ guesthouses con trattamento di pernottamento e prima colazione
• Tutte le cene tranne quelle del giono 1 e 2
• Accoglienza aeroportuale e trasferimento privato
• Guida – autista professionale italiano
• Viaggio effettuato con minibus da 17 posti con carrello per il trasporto valige
• Escursione Whale watching a Myvatn
• Escursione con gommone zodiac nella

LA QUOTA NON COMPRENDE:
• Tasse aeroportuali € 130 circa
• Pranzi
• Tutte le bevande,escursioni extra
• Supplemento singola
• Pasti non indicati come compresi
• Entrata alla blue lagoon nord Islanda
• Entrata nella grotta Vatnshellir
• Assicurazione medico – bagaglio € 20
• Mance, le spese di carattere personale e tutto quanto non espressamente incluso nel prezzo.

CAMBIO VALUTA APPLICATO: 1 EURO = 120 CORONE ISLANDESI (ISK).

VOLO:
WW 655 23 Agosto Milano Malpensa – Keflavik         0055 0320
WW 654 02 Settembre Keflavik – Milano Malpensa   1755 0020