Islanda Settentrionale - Snæfellsnes - Circolo d'Oro - dal 26 Ottobre al 3 Novembre

PONTE DEL PRIMO NOVEMBRE

Gruppo con guida in italiano
Partenza 26 Ottobre 2019


Viaggio in Islanda con guida parlante italiano. Tour alla scoperta del nord dell'Islanda, della pernisola di Snæfellsnes e del famoso circolo d'oro.

ITINERARIO:

1° GIORNO: Keflavik – Reykjavik
All’arrivo all’aeroporto di Keflavik trasferimento in flybus a Reykjavik. Incontro con la guida italiana locale. Sistemazione e pernottamento in hotel a Reykjavik. Cena libera.

2° GIORNO: Reykjavik – Borgarnes – Bernafoss – Hraunarfossar – Bifrost – Blonduos – Saudarkrok
Colazione in hotel. Il viaggio inizia in direzione nord ovest. Sosteremo alle magnifiche cascate di Bernafoss e Hraunarfossar, per poi raggiungere Grábrók, cratere vulcanico originato da un’eruzione di circa 3400 anni fa nei pressi di Bifrost. Proseguimento fino al caratteristico villaggio di Blonduos. Cena e pernottamento in hotel a Saudarkrok.

3° GIORNO: Saudarkrok – Hofsos – Sigulfjordur – Dalvik – Akureri – Godafoss – Laugar
Colazione in hotel. Proseguiremo il nostro viaggio attraversando la costa settentrionale, la zona meno battuta dalle rotte del turismo di massa e ricca di spettacolari fenomeni naturali. Seguendo il percorso costiero da Skagarfjordur a Siglufjordur, si incontrerà l’omonimo paesino, uno dei più caratteristici del nord dell’isola. Avremo modo di ammirare i villaggi di Hofsos e Dalvik. Raggiungeremo Akureyri, la seconda città d’Islanda, la quale sorge sul fiordo più lungo dell’isola, Eyjafjordur. Dopo la visita della cascata di Godafoss, la “Cascata degli Dei”, la giornata terminerà a Laugar. Cena e pernottamento in hotel.

4° GIORNO: Laugar – Myvatn – Krafla – cascata di Dettifoss – Namaskard – Laugar
Colazione in hotel. Giornata di scoperta del maestoso Lago Myvatn, intorno al quale si incontrano formazioni vulcaniche uniche al mondo, aree geotermali con sorgenti calde e fanghi ribollenti dell’area di Namaskard. Sosta alla cascata di Dettifoss, la prima cascata in Europa come portata d’acqua e trasporta di media di 170-200 m³ d’acqua al secondo. Nel pomeriggio, per chi lo desidera, si potrà entrare alla Myvatn Nature Baths (ingresso non incluso nella quota) le cui acque termali raggiungono i 36 – 40°C. Rientro a Laugar. Cena e pernottamento in hotel.

5° GIORNO: Laugar – Husavik – parco nazionale di Asbyrgi – Laugar
Colazione in hotel. La prima fermata importante è il villaggio di Husavik. Da lì, condizioni meteo permettendo, sarà possibile prendere parte ad un’escursione in mare per l’avvistamento dei cetacei. Partenza in direzione del parco nazionale di Asbyrgi, il cui nome significa “il rifugio degli Dei”, originato da due catastrofiche alluvioni. Tra le imponenti rocce di circa 100 metri di altezza, sorprenderà trovare una verdeggiante e rigogliosa foresta di betulle, salici e muschi. La roccia più imponente qui è chiamata Eyjan, letteralmente “l’isola”. Rientro a Laugar. Cena e pernottamento in hotel.

6° GIORNO: Laugar – Godafoss – Akureyri – Varmahild – Bordeyri – Stykkisholmur (circa 400 km)
Colazione in hotel. Lunga giornata di trasferimento verso la Penisola di Snaefellsnes. La notevole percorrenza chilometrica sarà ripagata dalla varietà paesaggistica che potremo ammirare. Sosteremo nuovamente ad ammirare la cascata di Godafoss con le suggestive prime luci del mattino. Tempo permettendo, breve sosta ad Akureyri e, dopo alcuni chilometri, al museo di Glaumbaer. Passeremo da Bordeyri che fa parte del comune più piccolo d’Islanda. Prima di arrivare a Stykkisholmur percorreremo la strada che costeggia la zona nord della penisola di Snaefellsnes.Cena e pernottamento in hotel a Stykkisholmur.

7° GIORNO:
Stykkisholmur – Grundarfjordur – Svortuloft – Hellnar – Arnastapi – Borgarnes – Reykjavik

Colazione in hotel. La giornata odierna sarà interamente dedicata all’esplorazione della Penisola di Snaefellsnes, i cui paesaggi ispirarono Jules Verne nella scrittura del suo “Viaggio al centro della terra”. Visita del porto naturale di Stykkisholmur, tra i cui edifici in legno colorato è stato ambientato il film “Le avventure di Walter Mitty” con Ben Stiller. Sosta nei presi dal maestoso monte Kirkjufell, con la cascata di Kirkjufellsfoss sullo sfondo. Nella penisola, dominata dall’imponente ghiacciaio Snæfellsjökull, si susseguono paesaggi spettacolari, tra i monti e le coste frastagliate a strapiombo nell’Oceano Atlantico, e caratteristici villaggi di pescatori. Rientro a Reykjavik e pernottamento in hotel. Cena libera.

8° GIORNO: Reykjavik – Thynkvellier – Geysir – Gullfoss – Reykjavik
Colazione in hotel. Partenza alla scoperta del celebre “Circolo d’Oro”. La nostra prima tappa sarà il Parco Nazionale di Thingveillir, sede di uno dei parlamenti più antichi al mondo, a cui deve il suo nome. Sarà impressionante ammirare con i propri occhi la frattura della crosta terrestre tra la zolla americana quella eurasiatica. A seguire visiteremo Geysir, la regione geotermale da cui deriva il nome del fenomeno naturale. La sorgente calda originaria è rimasta attiva per 800 anni con eruzioni fino a 80 metri di altezza. Ad oggi il principale geyser è Strokkur, il quale vi lascerà stupiti per la propria potenza. Infine si arriverà ad ammirare Gullfoss, definita la “Cascata d’Oro”. Il corso d’acqua del fiume Hvita, il quale si sviluppa in due salti consecutivi, nelle giornate di sole è frequentemente sovrastato da spettacolari arcobaleni. Sistemazione e pernottamento in hotel a Reykjavik. Cena libera.

9° GIORNO: Reykjavik – Keflavik
Colazione in hotel. In base all’orario di partenza del proprio volo, trasferimento in flybus all’aeroporto di Keflavik.

INFORMAZIONI UTILI

Partenza unica 2019: dal 26 Ottobre al 03 Novembre

Quota di partecipazione per persona in camera doppia:
base 4/5 partecipanti a partire da € 2050
base 6/7 partecipanti a partire da € 1730
base 8/9 partecipanti a partire da € 1640
base 10/12 partecipanti a partire da € 1540

La quota comprende:
• Trasferimenti da e per l’aeroporto in flybus
• Trasporto per tutta la durata del viaggio in mezzo adeguato al numero di partecipanti 4×4 privato con autista
• 9 pernottamenti in stanza doppia con prima colazione e servizi privati
• 5 cene durante i pernottamenti fuori città

La quota non comprende:
• Voli a/r dall’Italia e tasse aeroportuali (su richiesta)
• Assicurazione medico bagaglio € 20
• Assicurazione facoltativa annullamento (su richiesta)
• Supplemento camera singola (su richiesta)
• Tutti i pasti non indicati come inclusi e bevande
• Fee di ingresso ai parchi;
• Mance, le spese di carattere personale e tutto quanto non espressamente incluso nel prezzo.

SCHEDA TECNICA

Ingresso nel Paese: I documenti di riconoscimento accettati sono il passaporto o la carta d’identità valida per l’espatrio, che devono essere validi per tutto il periodo di permanenza in Islanda

Vi invitiamo a leggere attentamente le informazioni in merito alla situazione del paese su questa pagina internet: ISLANDA – Viaggiare Sicuri

Mezzo di trasporto: da 4 a 7 partecipanti: VW CARAVELL 4X4 DA 9 POSTI
da 8 a 12 partecipanti: MERCEDES SPRINTER 4X4 DA 15 POSTI

Tour di gruppo minimo 4, massimo 12 partecipanti.