Fly and drive: Westfjords

Il miglior modo per visitare l’Islanda è senza dubbio il fly and drive, perché questa metodologia di viaggio consente sia di entrare maggiormente in contatto con gli abitanti di questa affascinante isola, sia lascia la possibilità di decidere tempistiche ed itinerario...

WESTFJORDS
ITINERARIO:

1° GIORNO: ITALIA – KEFLAVIK – REYKJAVIK
Partenza dall’Italia. Arrivo a Keflavik, ritiro dell’auto a noleggio e trasferimento a Reykjavik. Se l’orario di arrivo del volo fosse al mattino o nel primo pomeriggio, vi suggeriamo una sosta alla Laguna Blu per un bel bagno rilassante.

2° GIORNO: REYKJAVIK –  SNAEFELLSNES – STYKKISHOLMUR
Colazione in hotel. Partenza verso nord per raggiungere e visitare la penisola di Snaefellsnes. Giunti in questo piccolo paradiso, che addirittura ispirò Jules Verne nella scrittura del celebre “Viaggio al centro della terra”, consigliamo le seguenti soste: il cratere di Eldborg, le colonne di basalto di Geduberg, Budir con la sua bella chiesa in legno e il porto naturale di Arnarstapi  dove sarà possibile vedere le curiose colonne in basalto e prenotare escursioni in motoslitta sul ghiacciaio di Snaefell. Altri luoghi che meritano una sosta sono senza dubbio le scogliere di Hellnar, la spiaggia nera di Djupalonssandur e lo scenografico monte Kirkjufell, che si trova poco prima di giungere a Grundarfjordur. Pernottamento nei pressi di Stykkisholmur, storico porto islandese e sicuramente il più importante della penisola. Proprio in questo pittoresco villaggio sono state girate alcune scene di film molto famosi, come ad esempio “Le avventure di Walter Mitty” con Ben Stiller.

3° GIORNO: STYKKISHOLMUR – BALDUR – LATRABJARG
Colazione. Imbarco sul traghetto che vi porterà, attraversando la baia di Breidafjordur, a Brjanslaekur nella regione Westfjords. Questa regione è forse la meno esplorata d’Islanda in quanto non è facilmente raggiungibile e in parte non visitabile. La parte più settentrionale, ad esempio, non ha vie di accesso ed è coperta da una grande riserva naturale, la più grande d’Europa per il mantenimento di specie protette di avifauna. Percorrendo una strada che si snoda tra alte montagne e profonde scogliere, giungerete a Latrabjarg, dove sorge una delle più importanti scogliere d’Islanda. Pernottamento nei pressi di Latrabjarg.

4° GIORNO: LATRABJARG – ISAFJORDUR
Colazione in hotel. Proseguimento verso nord attraversando paesaggi che vi lasceranno senza fiato. Sosta alla bella cascata di Fjallafoss. Pernottamento a Isafjordur, la città più importante della regione Westfjords, la quale sorge su una lingua di terra alla fine di un profondo fiordo.

5°  GIORNO:ISAFJORDUR – HOLMAVIK
Colazione in hotel. Il tour prosegue percorrendo la via, in direzione di Holmavik, che scorre lungo i piccoli fiordi derivanti dal fiordo principale di Isafjardardjup. Se il tempo ve lo consentirà vi suggeriamo una breve escursione a Standir o Djupavik. Pernottamento a Holmavik.

6° GIORNO: HOLMAVIK – BORGARFJORDUR
Colazione. Il viaggio di oggi prevede lo spostamento a Borgarfjordur attraversando un’area poco conosciuta dal turismo di massa. Durante questo viaggio potrete vedere: la replica della fattoria vichinga di Enrico il rosso che sorge nella valle di Haukadalur, il cratere di Grabrok vicino a Bifrost e Deildartunguhver, la più grande fonte termale d’Europa. Passato il centro di Reykholt, potrete ammirare le cascate di Barnafoss e Hraunfossar. Pernottamento nei pressi di Borgarfjordur.

7° GIORNO: BORGARFJORDUR – HVALFJORDUR – REYKJAVIK
Colazione. Partenza verso sud attraversando il bel fiordo di Hvalfjordur per poi giungere a Reykjavik, la colorata capitale più a nord del mondo, dove vive circa un terzo della popolazione islandese. Vi sorprenderà l’originalità   di questa città, con i negozi che vendono solo manufatti islandesi, con i bar che racchiudono all’interno mostre d’arte e con i suoi famosi monumenti. Pernottamento in città.

8°GIORNO: REYKJAVIK – KEFLAVIK – ITALIA
Colazione. Rilascio dell’auto in aeroporto e imbarco sul volo di ritorno. Qualora lo desideriate è possibile prolungare il vostro soggiorno in città.

INFORMAZIONI UTILI

Partenze individuali :da Maggio all’inizio di Settembre 2017

QUOTA DI PARTECIPAZIONE PER PERSONA:
Base 4 partecipanti                a partire da € 790

Base 2 partecipanti                a partire da € 910

LA QUOTA COMPRENDE:
• Pernottamento per 7 notti in camera doppia con servizi in comune in hotels 2*/3*, summer hotels, farm houses o guesthouses con trattamento di pernottamento e prima colazione
• Noleggio di un auto gruppo 2 Toyota Auris o similare per 7 giorni
• Traghetto Baldur da Stykkisholmur ai Westfjords
• Mappa e Gps
• Tasse noleggio
• Un guidatore aggiuntivo
• Assicurazione CDW e per danni contro terzi

LA QUOTA NON COMPRENDE:
• Volo a/r dall’Italia
• Pranzi,cene,tutte le bevande,escursioni e visite guidate
• Supplemento singola
• Supp auto categoria superiore
• Carburante
• Supp. hotel con bagno privato a partire da € 200 pp
• Supp per partenze Giugno – Luglio e Agosto base 2 a partire da € 220 pp /base 4 a partire da € 160 pp
• Assicurazione furto auto
• Quota di gestione pratica € 50 per persona, include assicurazione medico – bagaglio
• Ass. fac. Annull.to pari al 3,5% del costo totale
• Mance, le spese di carattere personale e tutto quanto non espressamente incluso nel prezzo.

CAMBIO APPLICATO: 1 euro = 125 corone islandesi (ISK)

Documenti necessari per il fly and drive in Islanda:
• Documenti di identità valido, patente italiana e carta di credito con numeri in rilievo.